Pretraži katalog knjižnice ili web stranicu

Biblioteca centrale per la Comunità nazionale italiana in Croazia

Biblioteca centrale per la CNI in Croazia

Responsabile: Liana Diković
Telefono: 052 300 402 ; 052 300 410
E-mail: liana.dikovic@gkc-pula.hr

La Biblioteca Centrale per la Comunità Nazionale Italiana in Croazia è stata fondata nel 1991. L'attività della biblioteca si realizza in conformità a quelli che sono i principi basilari del Manifesto IFLA per la Biblioteca multiculturale. L'obiettivo principale della Biblioteca è quello di fornire servizi, attuare programmi in italiano (sia per i membri della CNI che per tutti gli altri utenti interessati) in termini di promozione del dialogo interculturale e della diversità culturale.
Oltre alle attività di base come l'acquisizione, la catalogazione e la distribuzione del materiale librario in italiano (per le biblioteche pubbliche in Istria e tutte quelle biblioteche sul territorio della Croazia abitate da membri della minoranza nazionale italiana), il prestito di libri, la consulenza agli utenti, l'assistenza professionale di consulenza alle biblioteche delle scuole italiane e delle comunità italiane, La Biblioteca Centrale degli Italiani organizza eventi ed attività di contenuto culturale per utenti di tutte le età. Particolare attenzione è rivolta ai più giovani utenti in età prescolare e scolare e alla promozione della lettura.
Il fondo complessivo in lingua italiana conta oltre 13.500 unità di materiale provenienti da tutte le aree. Oltre a una ricca offerta di nuovi titoli di narrativa e saggistica, la Biblioteca dispone anche di un'ampia scelta di opere di consultazione, mentre nella sala di lettura, a disposizione degli utenti, ci sono giornali e riviste in italiano.